Beauty

Anticellulite

La buccia d’arancia colpisce quasi tutte, ma oggi si può ridurre con trattamenti che agiscono alla base delle cause

Non risparmia le più magre e neppure le ragazzine: la cellulite è il problema più democratico che ci sia, visto che prima o poi nove donne su dieci devono farci i conti. L’indesiderata pelle a buccia d’arancia è il risultato dell’alterazione del tessuto adiposo e connettivo sotto alla cute: se la micro-circolazione del sangue si inceppa, liquidi e tossine ristagnano peggiorando il metabolismo di questi tessuti e portando alla comparsa di noduli di cellule adipose intrappolate in fibre collagene rigide, poco irrorati e pian piano sempre più grandi e visibili. 

Tipologie di cellulite

La cellulite è perciò un fenomeno progressivo, con quattro diversi stadi di gravità crescente, che si manifesta in tre tipologie differenti:

  • c’è infatti la cellulite edematosa, in cui il problema è soprattutto il ristagno di liquidi, con la pelle che può diventare più pallida e fredda;
  • la cellulite fibrosa, con avvallamenti e noduli duri e dolenti al tatto;
  • la cellulite adiposa, con noduli rigidi in cui il tessuto connettivo è poco irrorato di sangue e ‘non respira’, c’è infiammazione locale e la pelle assume un aspetto ‘a materasso’.

La prima regola è perciò prevenire la cellulite eliminando fin da giovanissime le cattive abitudini che la facilitano, con uno stile di vita sano fatto di alimentazione corretta e attività fisica regolare: l’esercizio aerobico, per esempio, è un toccasana per scongiurare l’eccesso di peso, la ritenzione idrica e la cattiva circolazione.

Rimedi per la cellulite: i trattamenti icoone, efficaci e non invasivi

Che fare, però, quando la buccia d’arancia nonostante tutto il nostro impegno fa la sua comparsa? Le soluzioni per migliorare l’aspetto della cellulite oggi esistono e icoone è una delle strategie migliori per il trattamento della cellulite, perché agisce alla radice delle cause dell’inestetismo. La tecnologia alla base del metodo si fonda infatti sull’utilizzo di manipoli speciali dotati di microstimolatori che, come migliaia di minuscole mani, massaggiano la pelle consentendo fino a 21.600 microstimolazioni al minuto: è la cosiddetta Multi Micro Stimolazione Alveolare, una stimolazione innovativa e unica che permette di mobilizzare il tessuto cutaneo e sottocutaneo fino agli strati più profondi. 
Gli studi scientifici hanno dimostrato che questo micro-massaggio offre macro-risultati: il flusso sanguigno aumenta e le fibre del tessuto connettivo diventano più flessibili, così gli scambi metabolici sono favoriti, si riduce la tensione sul tessuto adiposo, il drenaggio e la circolazione sanguigna migliorano e con loro l’aspetto e la qualità della pelle. 

I manipoli di icoone, disponibili in un’ampia varietà per poter trattare anche le pelli più delicate e le aree più difficili, possono inoltre incorporare fonti di luce LED e Laser da poter usare insieme o separatamente: il trattamento della cellulite con il Laser è infatti un’ulteriore opportunità, perché consente di potenziare l’effetto e intervenire efficacemente anche su aree dove il grasso è più duro e resistente a dieta ed esercizio fisico. 

Il ‘prima e dopo’ di una cellulite trattata con icoone è evidente già dopo una sola seduta: i risultati sono visibili subito, grazie a un trattamento mirato, naturale e non invasivo che armonizza le forme e regala un’immediata e grande sensazione di benessere.

Scopri i modelli icoone per i trattamenti viso e corpo